CLASSIFICAZIONE GAS

   

CARATTERISTICHE DEL LOCALE

Indicare dove si trova l'area da esaminare
Inserire larghezza del locale (m)
(m)
Inserire lunghezza del locale (m)
(m)
Inserire altezza del locale (m)
(m)
Volume dell'ambiente
(m3)
Temperatura ambiente (°C)
Tipo di ventilazione
Disponibilità della ventilazione
Fattore di efficacia della ventilazione
Altezza punto di emissione
Velocità dell'aria nel luogo in esame (m/s)
(m/s)
Quanti ricambi d'aria all'ora si prevedono
Portata d'aria di ventilazione (m³/s)

SOSTANZA PERICOLOSA

Sostanza pericolosa
Composizione
Temperatura di infiammabilità
(°C)
Densità relativa all'aria del gas o vapore
Massa volumica del liquido
Coefficiente di diffusione
Rapporto tra i calori specifici
calore latente di vaporizzazione
Massa molare
Limite inferiore di esplodibilità
Temperatura di ebollizione
(°C)
costante
Tensione di vapore
Temperatura d'accensione
(°C)
Gruppo e classe di temperatura

SORGENTE D'EMISSIONE

Sorgente d'emissione
Inserire diametro della sommità (m)
(m)
Inserire diametro della base (m)
(m)
Inserire altezza del contenitore (m)
(m)
Distanza fra superficie del liquido e la sommità
(m)
Inserire area nota (m²)
(m2)
inserire lunghezza lato lungo 1 (m)
(m)
inserire lunghezza lato corto 2 (m)
(m)
Inserire area foro emissione (mm²)
(mm2)
Inserire pressione interna tubo (Pa)
(Pa)
Inserire grado di emissione
kdz
fattore di efficacia della ventilazione intorno alla sorgente d'emissione

RISULTATI

Portata d'emissione
(kg/s)
Distanza pericolosa
(m)
Zona pericolosa
Gruppo e classe di temperatura